Non molliamo comunque mai. Uniti e fieri. Fino alla fine.

“L’ onestà ripaga sempre” (cit.). Qualificazione meritata arrivata con una rotonda vittoria (con doppietta di Morata e gol di Chiesa e Rabiot) contro la squadretta dei beceri ed inferiori tifosi bolognesi ed un godurioso pareggio dei perdenti ed illusi monnezzari del tragicomico e squallido cinepanettonaro amico delle ASL (il cui penoso e grottesco figlio aveva pronunciato la frase di cui sopra, sette giorni fa) e del meschino e ridicolo twittatore a targhe alterne nonché demenziale e miserabile vicedirettore di raisporc.

Dopo la conquista della Coppa Italia (secondo trofeo stagionale) arriva, nel finale di una stagione anomala, tribolata ed in tono minore (giunta in seguito a nove anni a dir poco epici), un prezioso piazzamento in Champions inseme alla soddisfazione per il titolo di Capocannoniere del nostro CR7 (che ha vinto tutto anche in Italia dopo averlo fatto in Spagna ed in Inghilterra e che oggi, dalla panchina, ha tifato, sofferto, aspettato i risultati dagli altri campi e gioito come ognuno di noi). Adesso, ci gustiamo questa serata ed il rosicamento di tutti quei poveri frustrati che ci volevano fuori dalla Champions e, da domani, cercheremo di costruire una Squadra in grado di lottare, come da tradizione, per vincere e scrivere nuove gloriose pagine di Storia. Fino alla fine.

Sempre più orgo9liosamente forza Leggendaria Juventus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...