Dedicata al “contesto sociale”.

FB_IMG_1516663802056

Tre punti pesanti ed importanti dedicati al “contesto sociale” e conquistati in una gara sofferta nel finale per via dei carichi di lavoro settimanali che ci hanno tolto brillantezza nelle conclusioni ed energie.

Oggi c’era particolarmente da battagliare e mi sono piaciuti molto Marione Mandzukic, autore dell’ assist per il gol di Douglas Costa (molto positivo nel primo tempo), Licht e la sempre concentrata coppia difensiva.

Per questa sera, comunque, va benissimo così. L’insopportabile Incubo Bianconero continua ad incombere. Contro tutto e tutti. Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Le6gendaria Juventus.

Li aspettavo al Var…co.

20180107_030248.jpg

Tre punti sofferti, pesanti e goduriosi arrivati in una gara che sembrava stregata (tra legni ed infortuni). Agli avversari è stato concesso di picchiare senza nessuna ammonizione e, in certe occasioni, anche per la stanchezza, abbiamo concesso delle occasioni al Cagliari che sono state provvidenzialmente sventate da uno Szczesny di nuovo portentoso.

Oggi mi sono piaciuti come al solito anche il sempre indistruttibile Guerriero Chiello (ancora una volta con il turbante),  l’inesauribile Matuidi che ha di nuovo corso e pressato per tutti dal primo all’ultimo minuto ed il devastante Douglas Costa che è stato determinante con il suo assist per il gol di Bernardeschi.

Per il resto, di fronte alle scontate e tragicomiche polemiche su episodi arbitrali per una volta non in linea con il sentimento popolare, alla luce di tutto quello che è finora successo in Campionato contro di noi ed a favore delle avversarie, rido e godo. Li aspettavo al VARco. Dobbiamo cercare di vincere l’epico Settebello contro tutto e tutti. Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Le6gendaria Juventus.

Anno nuovo, abitudini vecchie.

20180104_045126.jpg

Anno nuovo, abitudini vecchie: dominio Bianconero. Ecco arrivare, nel rispetto della più consolidata tradizione calcistica, un’altra nostra bella vittoria nel derby della Mole.

In una serata in cui anche noi che non siamo riusciti ad essere allo Stadium, fortunatamente, abbiamo avuto la fortuna di ascoltare i cori dei nostri tifosi e non la solita vergognosa tele(non)cronaca di raisporc, abbiamo conquistato, con una prestazione molto convincente, l’ennesima qualificazione alle semifinali di Coppa Italia.

Oggi l’imprendibile Douglas Costa è stato assolutamente imprendibile mentre l’inesauribile Matuidi ha strappato agli avversari, come sempre, una quantità industriale di palloni. Sempre a centrocampo si è molto notata la fondamentale presenza del nostro Pianista Pjanic, ancora una volta imprccabile e prezioso nel cucire la manovra e dare qualità al nostro gioco. Mi è piaciuto molto anche Asa ma, in generale, nessuno ha, a parer mio, demeritato.

E adesso, dopo aver iniziato anche il 2018 da Juve (vincendo e facendo rosicare gli antijuventini vari ), testa a sabato. Per continuare a scrivere la Storia. Da Campioni per antonomasia. Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Le6gendaria Juventus.