Fino alla fine.

FB_IMG_1572473556695.jpg

È finitaaaaaaaa. Tre punti dal peso incommensurabile . E si gode mentre gli antijuventini rosicano sicuramente in modo profondo. Anche in una serata storta, caratterizzata da scarsa brillantezza, lunghezza della squadra, pressing non efficace e mancanza di fluidità di manovra in assenza del fondamentale Pjanic, abbiamo vinto una partita difficilissima. Avevamo sbolccato il risultato con Bonucci di testa ma ci siamo fatti raggiungere sul pareggio ed abbiamo dovuto soffrire tantissimo per fare nostra  la vittoria.

Il migliore è stato Dybala mentre CR7, per tutta la gara sottotono, è stato decisivo conquistando e trasformando, con proverbiali classe e freddezza, un rigore netto ed importantissimo che, essendo io stato costretto da alcune situazioni contingenti a vivere la gara a casa della mia ragazza, attraverso sky go, mi ha fatto saltare e gridare da solo come un pazzo. Ah dimenticavo, non ero solo, in quella stanza: con la mia smodata esultanza ho fatto spaventare la nostra gatta Carlita che, però, avendo preso il nome quattro anni e mezzo fa da Carlitos Tevez ed essendo quindi pure lei in fondo Juventina, mi ha già perdonato.

Adesso, cercando di tornare a giocare come sappiamo, testa a sabato. Forza ragazzi. Fino alla fine (sempre, nel vero senso della parola).

Sempre più orgogli8samente forza Leggendaria Juventus.

Serve più cinismo.

FB_IMG_1572130565380.jpg

Il calcio è questo. Temevo tantissimo questa partita. Non ci sono gare facili. Partita storta e due punti (speriamo non decisivi) buttati.

Diversi gol mangiati in un primo tempo dominato, delle discutibili decisioni arbitrali (che saranno piaciute ai frustrati antijuventini), l’ infortunio di Pjanic, un mancato cambio di ritmo nella ripresa, un modo di attaccare monocorde e poco incisivo, l’assenza programmata di Ronaldo e un Bernardeschi  che avrà sempre il mio sostegno ma che  purtroppo è stato  troppo impreciso in questa partita, hanno prodotto questa situazione poco piacevole.

La strada è ancora lunga, comunque. Forza ragazzi, continuamo a lottare contro tutto e tutti per scrivere la Storia. Fino alla fine.

Sempre più orgogli8samente forza Leggendaria Juventus.

Doppia Joya ed altra prova di forza.

20191022_234419.jpg

In una serata che si era fatta difficile, contro un avversario scorbutico e molto chiuso, su un campo molto scivoloso, abbiamo fatto nostra una partita complicata giocando un ottimo secondo tempo grazie soprattutto all’ingresso del prezioso Pipita e ad un ritmo migliore. E così, alla fine, le due bellissime reti di Dybala ci hanno consegnato tre punti pesanti e meritati.

Sono state molto positive, in particolare, le prove del mio sempre importantissimo  pupillo Cuadrado e di un bravissimo Bentancur. Anche Rabiot è entrato bene in gara. Detto ciò, ci sono ancora ampi margini di crescita dal punto di vista individuale e collettivo e miglioremo ancora. Avanti cosi. Fino alla fine.

Sempre più orgogli8samente forza Leggendaria Juventus.

Fuoriclasse in azione, beffa evitata, vittoria preziosa.

FB_IMG_1571518938981.jpg

Godo. Buon rosicamento a tutti gli antijuventini ed a quelli di Bologna (o,meglio, come al solito, antiJuve) Channel. Abbiamo vinto nonostante un evidente rigore negatoci nel primo tempo, un’espulsione (per doppia ammonizione) non comminata ad un avversario e tanti fischi arbitrali a dir poco discutibili (Sarri si sta sempre più rendendo conto di come la Juve debba cercare di trionfare contro tutto e tutti).

Abbiamo giocato a tratti benissimo non riuscendo però a concretizzare le tantissime occasioni create. CR701 (autore di una rete formidabile) ha disputato un’altra partita sontuosa, come il Pipita e, a parte un calo finale, Pjanic (che ha segnato il 2-1) ed Alex Sandro. Grandissimo il nostro eterno Gigi allo scadere.

La gara di oggi, dopo la sosta e contro un Bologna in forma, era temibile ma siamo riusciti a fare meritatamente nostri questi tre preziosissimi punti. Avanti così. Da Campioni per antonomasia. Fino alla fine.

FB_IMG_1571521535691.jpg

Sempre più orgogli8samente forza Leggendaria Juventus.

Corsi e ricorsi storici e goduriosi.

FB_IMG_1570398171818.jpg

Stiamo godendo…anche questa sera. San Silo di nuovo espugnato. Cinesi ancora umiliati. Il Calcio, ancora una volta, ha battuto il cartone. Come da tradizione. Più forti di tutto e tutti. Pure oggi rosicano i perdenti storici inteltlisti e tutti gli altri frustrati antijuventini che tifavano per loro.

Lezione tattica di Sarri a Conte. Siamo stati più forti di sfortuna e tante situazioni discutibili (avversari ammoniti solo alla fine). Il nostro amato Pipita (con un bellissimo gol da bomber puro arrivato al termine di un’azione sublime) è stato di nuovo decisivo come in quell’orgasmica serata di due anni fa. Cr7 (con giocate stellari), Dybala (autore della prima pregevole rete), Pjanic (che ha ricamato Calcio in continuazione) e Bonucci (sempre determinato e freddo) sono stati sontuosi. Tutti da applausi, comunque.

Che goduria. Goduria in HD. Che dire, sono davvero contentissimo. Adesso, avanti così. La strada è ancora lunga. Cerchiamo di scrivere altre gloriose pagine di Storia. Da protagonisti. A suon di sempre più epici record. Da Campioni per antonomasia. Fino alla fine.

Sempre più orgogli8samente forza Leggendaria Juventus.

Pipita, Panita ed una grande vittoria.

FB_IMG_1569965833990.jpg

Avversari asfaltati in una partita giocata con grande intelligenza, pazienza, solidità,  qualità, saggezza e pragmatismo.  Cuadrado (fortissimo anche da terzino) ed Higuain (autore di uno dei suoi gol da bomber di razza e di altre giocate da Campione assoluto ) sono stati mostruosi.

Anche Pjanic, Khedira, Alex Sandroe De Ligt (senza voler trascurare tutti gli altri) hanno disputato un’altra gara di ottimo livello. CR7, anche in una serata per lui non brillantissima, ha timbrato il cartellino completando il tabellino insieme al Pipita ed a Bernardeschi. Benissimo così. E adesso testa a domenica sera. Fino alla fine.

Sempre più orgogli8samente forza Leggendaria Juventus.