Va bene così.

FB_IMG_1493421397250

Un altro passettino verso l’epico sesto Scudetto consecutivo. Dispiace per il modo in cui è arrivato il pareggio finale ma, tutto sommato, considerando la testa inconsciamente a mercoledì e l’avversario molto più  motivato e carico, va bene così.

L’ennesimo clamoroso rigore negatoci, (per fuoriguoco su assist di mano dell’avversario) poi, insieme ad altri episodi,  conferma sempre di più quanto siano “geniali” quelli che sostengono che la VAR possa penalizzarci.

Adesso testa al Monaco, contro cui ci sarà di certo una Juve più concentrata, attenta e famelica.  Forza ragazzi. Uniti e fieri. Più forti di tutto e tutti. Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus.

Che Corazzata stellare.

FB_IMG_1492984352702

Ogni volta che li rivedo, penso la stessa cosa: ma che gol hanno segnato il sublime  PD21, l’onnipresente  MM17 ed il maestoso LB19?  Semplicemente mostruosi. E che Calcio totale hanno sciorinato anche ieri insieme ai loro compagni (a cui si è unito, finalmente, sul terreno di gioco, per qualche minuto, anche il molto  promettente Mandragora)?

Che Squadra granitica, matura, corta, incisiva, spettacolare (nel senso calcistico e non circense del termine), compatta e fortissima  tecnicamente e moralmente. Ieri abbiamo conquistato la trentatreesima vittoria consecutiva in Campionato  allo Juventus Stadium con quattro gol (i tre dei marcatori sopra citati più un’autorete, tre pali, tante azioni da applausi ed un dominio ancora una volta  schiacciante. Che Corazzata stellare.

Avanti così. Con concentrazione, umiltà e voglia di vincere. Gara dopo gara. Per scrivere ancora  la  Storia.  Da Campioni per antonomasia. Più forti di tutto e tutti. Fino alla fine.

FB_IMG_1492996424264

Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus.

Granitici.

FB_IMG_1492640578591

Granitici. Insuperabili. Magnifici. L’avevamo detto: noi siamo la Juve e non il Psg. Siamo una Squadra rocciosa costituita da autentici Campioni dotati di attributi d’acciaio e  sempre pronti a lottare, con concentrazione e compattezza,  su ogni pallone, dal primo all’ultimo minuto. Abbiamo la migliore difesa del mondo  e lo abbiamo confermato anche oggi.

Chiello (la cui assenza a Berlino è paragonabile quasi a quella di Nedved a Manchester) è stato come sempre gladiatorio non facendo passare nemmeno uno spillo. Bonny ha guidato la difesa e giganteggiato con il suo maestoso senso della posizione. Dani Alves ha messo sul terreno di gioco tutta la sua esperienza.  In avanti non siamo stati molto precisi ma abbiamo corso tantissimo  e non era quindi facile essere lucidi. Cuadrado e Dybala hanno fatto ripartire la manovra e creato pericoli.

Adesso  non continuo nell’analisi dei singoli e mi limito a consumarmi le mani applaudendo il nostro bravissimo Mister Allegri,  tutti i nostri leoni ed i nostri 5000 irriducibili tifosi (tra cui tantissimi amici) che ci hanno degnamente rappresentati al Camp Nou.

E quindi niente  “Remuntada” ma ennesima rosicada, anche da guardoni infrasettimanali, dei poveri tifosi antijuventini. Onore anche agli avversari che hanno festeggiato comunque i loro giocatori riconocendo quindi anche la nostra innegabile grandezza.  E si va avanti ovunque. Più forti di tutto e tutti. Da Campioni per antonomasia. Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus

La naturale vittoria contro il boscemo ci porta a +8.

20170415_231606

+ 8.  La Le6genda si avvicina ulteriormente con l’ennesima doppietta del Pipita con cui,  pure oggi, secondo natura, abbiamo sonoramente bastonato, ancora una volta, il patetico “maestro”  boscemo. Nel Calcio, in generale, non c’è niente di scontato e non si  deve  sottovalurare nessuna gara ma, contro le malcapitate formazioni che hanno la “geniale” idea di affidarsi a questo ridicolo personaggio, tutto ciò non vale e per noi i tre punti sono tradizionalmente assicurati.

Come al solito, infatti, il degno rappresentante ed idolo dei perdenti antijuventini ha sparato alcune demenziali idiozie fuori dal terreno di gioco ed è stato poi ovviamente  umiliato all’ interno di esso. Del resto, la sua specialità  è proprio questa: blaterare (parlando, ad esempio, di fantomatiche carte da leggere) e poi subire gol e sconfitte. Loro hanno vergognosamente picchiato e l’arbitro (che ci ha negato l’ennesimo penalty della stagione) non li ha sanzionati adeguatamente ma abbiamo ottenuto ugualmente un altro importante successo.

Adesso testa al Camp Nou (sperando assolutamente  che Dybala possa essere disponibile). Forza ragazzi.  Giochiamo per vincere ovunque. Al contrario del boscemo. Da Campioni per antonomasia. Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus

Fantascientifici.

20170412_004947

Juve fantascientifica. Dybala stellare (da Pallone d’Oro). Chiellini (quello che  ci mancò a Berlino) monumentale  e, nell’occasione, anche goleador. In  uno Juventus Stadium in estasi (con tantissimi amici presenti), la nostra gloriosa Squadra,  impostata alla perfezione da un Allegri che non ama il circo ma prepara e  legge benissimo queste gare, abbiamo dato una  lezione di Calcio ai nostri avversari.

chiellini.juve.esulta.messi.2017.750x450

Con una prestazione sontuosa,  frutto di compattezza ed aggressività e classe, abbiamo annichilito la formazione tifata da tutti i frustrati antijuventini a cui abbiamo rovinato anche il martedi vissuto da miseri gufi   attaccando  e difendendo in modo impeccabile. Anche Capitan Buffon, in quelle poche volte  in cui è stato chiamato in causa, è stato degno della sua fama con due importantissime parate da Campionissimo.

232446287-1a7a2afc-7e4c-4fe6-8ef3-4a230cf5fc5f

E così, con tre sciabolate dure nel fondoschiena  del sempre  patetico tele (non)cronista (parecchio dimesso), abbiamo posto le basi per una qualificazione da cercare di conquistare al Camp Nou cercando di giocare anche li in questo modo. Forza ragazzi. Fiero di voi. Avanti così.  Adesso testa al Pescara e poi di nuovo al Barca. Da Campioni per antonomasia. Più forti di tutto e tutti. Fino alla fine.

20170412_014933.png

Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus.

Si gode ancora in HD

FB_IMG_1491694219638

Altri tre punti vitali in ottica Le6genda. Altra doppietta del “triste” ed “obeso” Pipita. Altra serata in HD (con un Dybala molto ispirato ed a tratti sivoriano).

Abbiamo fallito tante occasioni e spesso abbiamo dato l’impressione di avere la testa a martedì ma, comunque, va benissimo  così.

Trentaduesima  vittoria consecutiva in Campionato  allo Juventus Stadium e marcia che prosegue spedita.   Buon rosicamento a tutti i poveri antijuventini da parte di  Campioni per antonomasia. Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus.

Doppio Pipita da orgasmo

20170405_231334

Alcuni nostri regali li hanno fatti illudere tutti (raisporc compresa),  ma, alla fine, con un doppio Pipita da estasi, abbiamo zittito ed eliminato gli “sportivi” avversari.

E siamo in finale per io terzo anno consecutivo.  Buon rosicamento ai poveri antijuventini e buona gonzalosa serata a tutti. Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus.

Un punto prezioso dopo la sosta.

FB_IMG_1491172666610

+ 6 sulla seconda e + 10 sulla terza (che ha perso 2 punti da quest’ultima). Dopo le  soste per le nazionali, purtroppo, soffriamo sempre ma, in fondo, viste le condizioni fisiche precarie e la stanchezza di molti nostri giocatori, possiamo accontentarci di un punto che potrebbe risultare comunque prezioso.

Ci sarà da soffrire ancora tanto (considerando come stanno spingendo  la Roma lì dietro), ma siamo in grado di lottare per vincere contro tutto e tutti. Oggi il Pipita ha giocato bene per la Squadra ma era troppo isolato lì in avanti. Bello è stato il gol di Khedira  (tra i migliori) con un inserimento perfetto. Salutate sempre la Capolista (prefetti, sindaci, pseudo magistrati e politicanti vari compresi). Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus.