Grazie ragazzi.

FB_IMG_1496020367938

Grazie ragazzi. Grazie Mister Allegri. Da vero Juventino che non vuole solo apparire quando si vince ma che ci mette la faccia anche quando va male, mi sento comunque di ringraziare la mia Squadra per aver conquistato il sesto Scudetto consecutivo e la terza Coppa Italia di seguito.

Complimenti al Real ed a Zidane (ma non a Sergio Ramos) per la seconda Champions consecutiva. Hanno mostrato più serenità, attitudine a questo tipo di vittorie e fatto valere la loro tradizione favorevole. Non abbiamo avuto, neanche questa volta, fortuna negli episodi ma nel secondo tempo non siamo scesi in Campo e noi, a differenza dei poveri rosiconi antijuventini, sappiamo riconoscere i meriti degli altri.

A proposito, “complimenti” anche ai cinesi dell’ Inda, del Mila, ai monnezzari circensi, ai bisteccari violacei ed ai giallozozzi che sputano e perdono ed a chi è appena retrocesso in B ma riuscirà a festeggiare nonostante le mani vuote e le decine e centinaia di punti di distacco da noi inflitti nei loro confronti.

Noi, per ora, ci fermiamo a “soli” 65 titoli totali senza essere riusciti neanche oggi a fare nostra la maledetta. Comunque, a differenza degli altri, ci riproveremo di nuovo l’anno prossimo.

A proposito, volevo vincerla al Club ma l’anno prossimo mi sa che proverò a sfatare questo tabù andando giocarmela a Kiev (se tutto andrà come deve essere e ci arriveremo). E poi, una volta in finale, ci vorrà più umiltà e meno sicurezza da parte di tutti noi tifosi.

Un abbraccio a tutti i miei amici Campioni per antonomasia (soprattutto ai  i feriti  di Torino a cui auguro di state meglio  ) che sono fieri di tifare per questa Squadra che ci regala queste attese e queste emozioni, che domina in Italia (dove bastoniamo tutti i poveri antijuventini), che ha vinto tutto in Europa, che non riesce da tempo a rialzare questa Coppa ma che è in grado di farci godere tanto da protagonisti puntando a scrivere, anno dopo anno, la Storia. Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Le6gendaria Juventus.