Trofeo numero 71.

Nona Supercoppa Italiana conquistata. Abbiamo aggiunto alla nostra ricca bacheca il nostro 71° trofeo. Con una prova d’orgoglio caratterizzata da concentrazione, attenzione e spirito Juve abbiamo vinto questa partita in virtù dei gol del cannibale CR7 (arrivato a 20 gol stagionali) e Morata allo scadere e dato un segnale molto importante dopo la nostra  non partita di domenica scorsa.

È stato sicuramente fondamentale il rientro in extremis del  nostro immenso Juan Cuadrado chr tanto ci era mancato e che è risultato determinante  in entrambe le fasi e migliore in campo. Questa sera, inoltre, con un  Arthur ed un  McKennie in grande spolvero ed un Bentancur insieme a loro non in difficoltà ,  abbiamo mostrato compattezza, qualità e quantità. Anche la difesa, guidata da un sempre gladiatorio Capitan Chiello, ha retto bene ed ha concesso pochissime agli avversari pochissime occasioni nelle quali è stato decisivo e prodigioso Szczesny.

E così abbiamo alzato questa Coppa,  fatto suonare il nostro inno al Mapei Stadium e fatto rosicare quel perdente e  sbruffone che ha sbagliato un pesante rigore, il pallone gonfiato cinepanettonaro,  il vile e putrido vicedirettore (paonazzo quasi in lacrime) e tutti gli altri frustrati e beceri tifosi della squadretta abituata a fare penosi magheggi magari con Asl e Coni. Adesso, dopo questa piacevole serata.  testa al Campionato. Fino alla fine.

Sempre più orgo9liosamente forza Leggendaria Juventus. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...