Prestazione incoraggiante.

Sconfitta di misura per una buona Juve a Parigi contro la fortissima formazione che secondo tanti ci avrebbe dovuto asfaltare e che invece ha sofferto ed accolto quindi con sollievo il fischio finale. La nostra Squadra è stata ben messa in campo dal Mister Allegri che ci teneva, in realtà, molto a fare bella figura ed a provare a non perdere e che ha cercato di caricare i suoi e nostri giocatori fino al termine dell partita.

Il gol (con un colpo di testa dei suoi) di McKennie (entrato nella ripresa al posto dell’ammonito ed oggi poco incisivo giovane Miretti) ha dimezzato lo svantaggio iniziale determinato da due prodezze di Mbappé e ci ha rimessi con prepotenza in partita facendo a tratti tremare i quotatissimi avversari. Il pareggio non sarebbe stato immeritato considerato che, oltre al nostro bravo Perin, anche Donnarumna ha dovuto compiere importanti interventi.

Mi sono particolarmente piaciuti, questa sera, soprattutto nel secondo tempo, Paredes (punto di riferimento di fondamentale importanza), Kostic (vivace ed autore di bei cross) e Rabiot (molto attivo). Alla luce del fatto che prima o poi dovrebbero rientrare anche Di Maria, Chiesa e Pogba e che siamo solo all’inizio (con enormi margini di crescita) si può, come ho sempre pensato e sostenuto, essere fiduciosi per il prosieguo della stagione. Forza ragazzi. Fino alla fine (come pensano sempre davvero i veri tifosi e non quelli che dicevano che non avrebbero nemmeno voluto vedere questa partita).

Sempre più orgo9liosamente forza Leggendaria Juventus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...