Rimonta di carattere.

Con un gol decisivo del nostro caparbio Vlahovic, su illuminante assist di un altalenante Dybala, abbiamo conquistato un’importante vittoria completando una meritata rimonta che era iniziata con un bel colpo di testa del bravo De Ligt su perfetto cross dell’ancora una volta prezioso Cuadrado.

In una gara sporca e tosta, in cui eravamo passati in svantaggio sull’unico tiro in porta subito (dopo una palla persa dalla Joya) e nella quale abbiamo quasi costantemente condotto il gioco senza riuscire però ad evitare qualche sofferenza nel finale, mi sono piaciuti anche oggi il solito monumentale Capitan Chiello, l’attento Danilo, il reattivo Pellegrini e, nella protezione e gestione della sfera, un tecnico ed ordinato Arthur.

In tanti, rosicanti commentatori televisivi compresi (alla ricerca magari di altri interventi a senso unico del var), avevano sperato in una beffa. E invece, niente da fare. In ottica quarto posto, va bene così. Per il futuro, senza dubbio, si dovrà crescere ancora. Fino alla fine.

Sempre più orgo9liosamente forza Leggendaria Juventus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...