Tre punti in emergenza.

Tre gol e tre punti importanti. Contro lo Spezia, pur essendo ancora una volta in piena emergenza, abbiamo conquistato l’intera posta in palio grazie ai gol del subentrato Morata (a cui il Var ha tolto tante reti per millimetrici fuorigioco concedendone però un’altra, come all’andata, sempre contro i liguri), Chiesa (caparbio e bravo nel cercare la marcatura) ed il solito CR7 (che aveva colpito un palo e che ha poi messo a segno stasera il suo sigillo numero venti in questo Campionato nonché numero ventisette con la nostra gloriosa in questa stagione, numero novantadue in totale con la nostra gloriosa Maglia e numero settecentosessantasette in carriera, al pari di un certo Pelè ).

Mi fa inoltre piacere che Bernsedeschi abbia finalmente oggi avuto un ottimo impatto sulla gara e che Szczesny sia riuscito mantenere la porta inviolata parando un penalty allo scadere. Adesso, cercando di crescere e ritrovare alcune pedine importanti, testa a sabato. Forza ragazzi. Fino alla fine.

Sempre più orgo9liosamente forza Leggendaria Juventus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...