Tre punti sofferti e pesanti.

FB_IMG_1569091027536.jpg

Tre punti pesantissimi conquistati dopo l’impegnativa e brillante gara di Champions. L’ho sempre detto (anche quando altri sostenevano il contrario): il calcio vero non è la playstation, non ci sono mai partite facili e l’importante è lottare sempre su ogni pallone con concentrazione, attenzione ed umiltà.

Contro un avversario che ha corso molto e si è difeso duramente (anche troppo, con la complicità di un modesto arbitro che ci ha anche negato alcuni rigori) abbiamo sofferto e siamo stati salvati, in alcune circostanze, da un ottimo Bonucci e da un eterno Gigi Buffon. Si sono viste alcune belle azioni anche se ancora, come sappiamo, c’è da migliorare sotto ogni aspetto.

CR7, è andando ad accelerare una rimessa in gioco altrui, segnando con freddezza il rigore decisivo, caricando i compagni e pressando fino alla fine, pure questa sera, ha confermato di essere un esemplare raro Campionissimo.

Mi è piaciuto molto tanto anche un Dybala in crescita e bravissimo a saltare spesso l’uomo creando superiorità numerica. A tratti ha fatto la differenza anche Cuadrado. Buone sono state le prestazioni pure di Danilo, Alex Sandro e Matuidi. Sono infine contento per il gol di un Ramsey che ha fatto vedere efficaci inserimenti e grande tecnica pur non essendo ancora in condizione. Al momento, va bene così. Forza ragazzi. Fino alla fine.

Sempre più orgogli8samente forza Leggendaria Juventus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...