Pareggio stretto. Squadra in crescita.

Il capolavoro su punizione di Vlahovic (arrivato a quota tre gol in tre gare) l’ottima prova di Miretti (autorevole e tecnico predestinato oggi finalmente schierato da titolare) e la positiva prestazione generale della Squadra che avrebbe meritato di concludere il primo tempo con più di un gol di vantaggio sugli avversari giallorossi non sono bastati ad evitare un pareggio beffardo maturato, contro a causa di una disattenzione difensiva su calcio d’angolo.

Peccato. Dobbiamo cercare di essere più incisivi offensivamente ed attenti ai minimi dettagli in ogni situazione. La strada è però ancora lunga e resto molto fiducioso. Fino alla fine.

Sempre più orgo9liosamente forza Leggendaria Juventus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...