Quando…

FB_IMG_1508033401016

Quando sbagli tanti gol facili, colpisci due legni clamorosi, ti mancano alcuni giocatori importanti (come il fondamentale Pjanic), affronti un avversario in forma ed ostico e ti addormenti concedendogli in pochi minuti due occasioni che diventano due gol e fallisci un rigore allo scadere, naturalmente, purtroppo, anche se non dovrebbe accadere e non deve più succedere, puoi perdere.

Quando un Fuoriclasse che ti ha regalato magìe e gol pesanti in passato, in un momento no, sbaglia due penalty decisivi di seguito a fine gara, visto che hai memoria e riconoscenza, non puoi che continuare a sostenerlo ancora con più forza sapendo che si rialzerà e tornerà a farti godere.

Quando sei abituato a vincere quasi sempre e vieni da una serie impressionante di risultati utili allo Stadium, una sconfitta ti brucia moltissimo. Quando subisci tanti gol, o cambi registro o è difficile che conquisti di nuovo il Campionato.

Quando gli altri ti vedono sempre primeggiare e rosicano profondamente e reiteratamente da anni, settimana dopo settimana, è normale che un tuo tanto atteso passo falso dia loro un po’ di respiro e sollievo e li spinga a dare luogo a spropositate manifestazioni di giubilo.

Quando sei stato quattordicesimo a docici punti in dieci giornate e sai che la strada è ancora lunga, non puoi farti spaventare da un distacco ancora ridotto e rimontabile. Quando tifi per la Juve, come da tradizione, sai che la tua Squadra reagirà e non mollerà mai.

Quando pensi a quello che di epico hanno fatto i tuoi Campioni in questi sei fantastici anni ed a ciò che ancora possono fare, contro tutto e tutti, non puoi che ribadire comunque…fino alla fine…sempre più orgogliosamente forza Le6gendaria Juventus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...