In Casa giochiamo noi. La Sicilia è Bianconera.

img-20160924-wa0026Altra vittoria al Renzo Barbera. Tre punti sudati e pesanti in una gara sofferta e non giocata benissimo. Ancora mancano la condizione, gli  automatismi e l’intesa tra i giocatori. Presto arriveranno e, con loro,  troveremo anche il bel gioco. L’importante è, comunque,  che gli altri possano ancora salutare la solita, storica e vera Capolista. Anche come tifo, oggi, soprattutto nel primo tempo, non siamo stati in grande forma. Nel secondo, nonostante la pioggia scrosciante che ci ha bagnato fradici per circa trenta minuti, abbiamo intonato un lunghissimo   “sono un Utras Bianconero e amo soltanto due color…” ed altri canti che ci hanno permesso di poter dire che, in ogni caso, anche oggi, nella Sicilia Bianconera, in Casa abbiamo giocato noi. Adesso, dopo aver affettuosamente salutato tanti dei moltissimi  cari amici (nonostante l’assenza di qualcuno mi abbia fatto scaramanticamente temere il peggio), potrò tornare da Palermo, ancora una volta, da vincitore. Dopo una pizza con gli amici del Club, tornerò  a casa bagnato, senza voce ed in testa alla classifica.  Da Campione per antonomasia. Fino alla fine. Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus. Altra vittoria al Renzo Barbera. Tre punti sudati e pesanti in una gara sofferta e non giocata benissimo. Ancora mancano la condizione, gli  automatismi e l’intesa tra i giocatori. Presto arriveranno e, con loro,  troveremo anche il bel gioco. L’importante è, comunque,  che gli altri possano ancora salutare la solita, storica e vera Capolista. Anche come tifo, soprattutto nel primo tempo, non siamo stati in grande forma. Nel secondo, nonostante la pioggia scrosciante che ci ha bagnato fradici per circa trenta minuti, abbiamo intonato un lunghissimo   “sono un Utras Bianconero e amo soltanto due color…” ed altri canti che ci hanno permesso di poter dire che, in ogni caso, anche questa volta,  nella Sicilia Bianconera, in Casa abbiamo giocato noi.  Ed io, dopo aver affettuosamente salutato tanti dei moltissimi  cari amici (nonostante l’assenza di qualcuno mi abbia fatto scaramanticamente temere il peggio), sono tornato  da Palermo, ancora una volta, da vincitore. Sono tornato a casa bagnato, senza voce ed in testa alla classifica.  Da Campione per antonomasia Fino alla fine.

Sempre più orgogliosamente forza Leggendaria Juventus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...