Dominio ed altro 2-0.

Vittoria strameritata al termine di una partita assolutamente dominata. Gol stupendo (direttamente da calcio d’angolo) del sempre fantastico Juan Cuadrado (che aveva cercato di crossare ma che ha meritato di realizzare questo capolavoro per tutto quello che ha fatto) e raddoppio (con un diagonale imparabile) del delizioso ricamatore tuttocampista Paulo Dybala.

Formazione quasi totalmente confermata rispetto a quella di Salerno ed altro 2-0. Anche se gli avversari non erano proprio irresistibili, non si può oggi fare a meno di evidenziare la qualità della manovra, la capacità di riconquistare e gestire il pallone e l’impermeabilità difensiva. Purtroppo, pur avendo avuto una supremazia schiacciante nel possesso palla e nelle occasioni create (quasi una ventina), abbiamo mostrato ancora una volta la scarsa prolificità offensiva che sta caratterizzando finora questa stagione. Abbiamo fallito troppi gol e, fino a dieci minuti dal termine della gara, il solo gol di vantaggio non ci teneva al riparo da un’altra possibile beffa. Dobbiamo necessariamente essere più precisi.

Oggi, oltre ai due preziosi mi sono piaciuti molto l’infinito Capitan Chiello, l’attento De Ligt, il promettente Pellegrini, il regista (spesso volutamente molto arretrato) Locatelli e, per l’impegno (anche se mi aspetto di più da lui), l’applicato Kulusevski. Adesso che abbiamo agguantato il quinto posto, dobbiamo continuare a macinare punti su punti per provare a dare seguito alla nostra rincorsa. Forza ragazzi. Fino alla fine.

Sempre più orgo9liosamente forza Leggendaria Juventus.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...